La vitamina A
fa bene alla vista

Funzione della vitamina A

La vitamina A, nota anche come retinolo, è una vitamina liposolubile, importante, ad esempio, per la vista. La vitamina A inoltre è importante per la pelle, le gengive e i capelli e svolge un ruolo importante nella crescita e nel favorire la resistenza dell’organismo.

Per favorire l’assorbimento della vitamina A è importante la presenza di sostanze grasse (ad esempio vitamina D e vitamina E) nell’intestino. Per le donne in gravidanza la vitamina A rappresenta un aspetto che merita particolare attenzione. La vitamina A è contenuta in quantità estremamente elevate nel fegato (e prodotti che lo contengono). In gravidanza è quindi consigliabile non consumare questo alimento.

Vitamina A nella dieta

La vitamina A è presente naturalmente in prodotti di origine animale come carne, latticini, uova e pesce. Il fegato contiene una quantità molto elevata di vitamina A. A prodotti come margarina e grassi per cucinare la vitamina A viene spesso aggiunta artificialmente.

L’organismo è in grado di sintetizzare la vitamina A grazie al betacarotene (chiamato anche provitamina A). Il betacarotene è contenuto principalmente nella verdura a foglia verde e nelle carote.

Carenza di vitamina A

Una carenza di vitamina A non si verifica quasi mai. Sarebbe necessario essersi astenuti per molto tempo dal consumo di alimenti contenenti vitamina A o betacarotene. Se tuttavia si presentasse una carenza di vitamina A, i sintomi sarebbero una ridotta resistenza e desquamazione della pelle.

Eccesso di vitamina A

Un’assunzione prolungata superiore a 3 milligrammi al giorno di vitamina A, sia attraverso la dieta sia tramite integratori, può risultare dannosa. Tra i possibili disturbi rientrano perdita di appetito, ridotta capacità visiva, mal di testa, nausea, disturbi visivi, dolori muscolari, vertigini, arrossamenti e/o desquamazione della pelle.

In seguito ad un intervento di posizionamento di bendaggio gastrico o sleeve

Se ti sei sottoposto ad un intervento di posizionamento di bendaggio gastrico o sleeve è fondamentale assumere una quantità di vitamina A compresa tra 1,2 e 1,5 microgrammi al giorno. Tale valore corrisponde al 150-200% del normale Fabbisogno Giornaliero Raccomandato.

In seguito ad un intervento di bypass gastrico, switch duodenale o diversione biliopancreatica

Se ti sei sottoposto ad un intervento di bypass gastrico o di switch duodenale, oltre alla riduzione dello stomaco è stato modificato anche l’intestino tenue. La vitamina A tuttavia viene assorbita proprio nel tratto precedente a quello modificato. Pertanto, anche per te, il Fabbisogno Giornaliero Raccomandato o RDA è compreso tra 150 – 200%, ovvero 1,2 – 1,5 microgrammi di vitamina A al giorno.

Poiché un sovradosaggio di vitamina A potrebbe risultare dannoso per la tua salute, la dose giornaliera contenuta negli integratori WLS Optimum e WLS Forte risulta leggermente inferiore alle RDA ed è pari a 1 milligrammo.

Integrazione di vitamina A

Con gli integratori WLS Optimum, WLS Forte, WLS Maximum hai la sicurezza di assumere una quantità adeguata di vitamina A prendendo una sola capsula al giorno. Per ulteriori informazioni puoi consultare la nostra homepage: www.fitforme.it.

Domande?

Hai domande sulla vitamina A oppure su altri argomenti? Contatta ora la nostra Assistenza clienti oppure invia un’e-mail all’indirizzo info@fitforme.it

Ordina un kit di prova gratuito!

Sapevi che puoi richiedere un kit di prova gratuito del preparato multivitaminico specifico da assumere dopo il tuo intervento di chirurgia per l’obesità? Clicca qui per richiederlo gratuitamente!

Newsletter FitForMe

Vuoi essere sempre aggiornato su WLS? Iscriviti alla nostra newsletter!

I nostri prodotti

Guarda qui tutti i prodotti di FitForMe!