Il betacarotene migliora
la resistenza del nostro organismo

Funzione del betacarotene

Il betacarotene viene convertito dall’organismo in vitamina A e quindi viene chiamato anche provitamina A. Come la vitamina A, esso ha effetti benefici per la vista e la resistenza dell’organismo. Questa provitamina inoltre contribuisce alla salute di pelle, denti, ossa e capelli ed è importante per la crescita.

Il betacarotene inoltre ha anche azione antiossidante. Gli antiossidanti proteggono dai cosiddetti radicali liberi.

Betacarotene nella dieta

Il betacarotene si trova soprattutto nelle verdure a foglia verde e nelle crucifere (o brassicacee). Anche le carote contengono un’elevata quantità di betacarotene, così come mango e mandarini.

Il betacarotene conferisce il caratteristico colore a frutta e verdura arancione e gialla.

Integrazione di betacarotene

In caso di ridotto consumo di verdure a foglia verde e altri alimenti ricchi di betacarotene è possibile ricorrere ad integratori specifici a complemento della propria dieta.

Betacarotene in eccesso

Nel caso di un’assunzione di betacarotene in quantità elevate non si verifica rapidamente un eccesso di vitamina A nell’organismo. Quest’ultimo infatti converte il betacarotene in vitamina A solo in caso di effettivo bisogno. Il betacarotene comunque presenta un limite massimo tollerabile, che, sulla base di studi scientifici, è considerato pari a 10 milligrammi al giorno.

Newsletter FitForMe

Vuoi essere sempre aggiornato su WLS? Iscriviti alla nostra newsletter!

I nostri prodotti

Guarda qui tutti i prodotti di FitForMe!