Lo iodio è necessario
per la sintesi degli ormoni tiroidei

Funzione dello iodio

Lo iodio è fondamentale per la produzione degli ormoni tiroidei, che svolgono un ruolo essenziale nel metabolismo, ma anche nello sviluppo del sistema nervoso e nel favorire una crescita corretta.

Dato che questi ormoni assolvono importanti compiti nel nostro organismo è importante assumere una quantità di iodio adeguata attraverso la nostra dieta. In passato la quantità di iodio assunta attraverso la dieta era troppo ridotta. Perciò si decise di obbligare i panettieri ad utilizzare sale iodato. Quest’obbligo ormai è decaduto.

Iodio nella dieta

Lo iodio può essere naturalmente presente nel terreno, nell’acqua di mare e nell’acqua potabile. In questo modo lo iodio si ritrova anche in alimenti come pesce di mare e verdura. Anche latte e derivati contribuiscono all’apporto di iodio all’organismo.

Carenza di iodio

Una carenza di iodio può determinare l’insorgere del “gozzo tiroideo” (struma). Si tratta di una patologia in cui si verifica un ingrossamento della tiroide (iperplasia), con conseguente lentezza delle reazioni, ritenzione idrica nei tessuti e riduzione della capacità di pensiero.

Eccesso di iodio

Se la tiroide funziona normalmente, un eccesso di iodio (>600 microgrammi al giorno) viene ben tollerato dall’organismo. Se, al contrario, la tiroide non funziona correttamente o funziona in modo insufficiente, un eccesso di iodio può determinare un ingrossamento della tiroide e un’eccessiva produzione di ormoni tiroidei. Tra i possibili disturbi rientrano: insonnia, nervosismo, aumento dell’appetito e perdita di peso.

In seguito ad un intervento di posizionamento di bendaggio gastrico o sleeve

Se ti sei sottoposto ad un intervento di posizionamento di bendaggio gastrico o sleeve è fondamentale assumere quotidianamente una quantità di iodio pari a 150 microgrammi. Tale valore corrisponde al 100% del normale Fabbisogno Giornaliero Raccomandato.

In seguito ad un intervento di bypass gastrico, switch duodenale o diversione biliopancreatica

Se ti sei sottoposto ad un intervento di bypass gastrico o switch duodenale, la quantità giornaliera di iodio raccomandata è compresa tra 150 e 200% delle RDA. Tale valore corrisponde a 225-300 microgrammi di iodio al giorno.

Integrazione di iodio

Con gli integratori WLS Optimum, WLS Forte, WLS Maximum hai la sicurezza di assumere una quantità adeguata di iodio prendendo una sola capsula al giorno. Per ulteriori informazioni puoi consultare la nostra homepage: www.fitforme.it.

Newsletter FitForMe

Vuoi essere sempre aggiornato su WLS? Iscriviti alla nostra newsletter!

I nostri prodotti

Guarda qui tutti i prodotti di FitForMe!
 

Domande?

Hai domande sullo iodio oppure su altri argomenti? Contatta ora la nostra Assistenza clienti oppure invia un’e-mail all’indirizzo info@fitforme.it

Ordina un kit di prova gratuito!

Sapevi che puoi richiedere un kit di prova gratuito del preparato multivitaminico specifico da assumere dopo il tuo intervento di chirurgia per l’obesità? Clicca qui per richiederlo gratuitamente!