Il calcio è fondamentale
per mantenere ossa forti

Funzione del calcio

Il calcio è un minerale importante per mantenere ossa e denti forti. Esso infatti conferisce solidità a sistema scheletrico e denti. Il calcio inoltre garantisce il buon funzionamento di nervi e muscoli, gioca un ruolo importante nel trasporto delle sostanze all’interno dell’organismo e partecipa al processo di coagulazione del sangue.

Per favorire un buon assorbimento del calcio nelle ossa è necessaria la vitamina D. Inoltre è importante che il rapporto tra calcio e fosforo nell’organismo risulti equilibrato.

Calcio nella dieta

Importanti fonti di calcio sono formaggio, latte e latticini. Inoltre il consumo di patate, verdura, frutta a guscio e legumi contribuisce a fornire un corretto apporto di calcio all’organismo.

Carenza di calcio

Una carenza di calcio può determinare l’insorgere di osteoporosi (decalcificazione ossea). Le ossa diventano più fragili e il rischio che si rompano con maggiore facilità aumenta notevolmente. La carenza di calcio, combinata con la carenza di vitamina D può determinare l’insorgere di osteomalacia (indebolimento delle ossa). In alcuni soggetti una carenza di calcio può determinare un rallentamento del normale processo di coagulazione del sangue.

Eccesso di calcio

Un eccesso di calcio si verifica se la quantità di calcio assunta quotidianamente è superiore a 2500 mg. In questo caso il calcio ostacola l’assorbimento di altri minerali come ferro, zinco, magnesio e fosforo. Inoltre aumenta il rischio di sviluppare calcoli renali e la formazione ossea non viene stimolata bensì indebolita.

Il calcio e un intervento di chirurgia per l’obesità

In seguito ad un intervento di chirurgia per l’obesità, il rapido calo del peso corporeo modifica la pressione sulle ossa soggette a carico. La riduzione di peso inibisce la neoformazione ossea rispetto al periodo precedente all’intervento. Inoltre nelle ossa il calcio assorbito risulta inferiore, a causa di un ridotto assorbimento di vitamina D. Per sopperire alla carenza di calcio l’organismo reagisce intaccando il calcio contenuto nello scheletro.

Newsletter FitForMe

Vuoi essere sempre aggiornato su WLS? Iscriviti alla nostra newsletter!

I nostri prodotti

Guarda qui tutti i prodotti di FitForMe!
 

In seguito ad un intervento di posizionamento di bendaggio gastrico o sleeve

Chi si è sottoposto ad un intervento di posizionamento di bendaggio gastrico o sleeve presenta un Fabbisogno Giornaliero Raccomandato (RDA) pari al 150%. Pertanto necessita di un apporto di calcio giornaliero di 1200 mg.

In seguito ad un intervento di bypass gastrico, switch duodenale o diversione biliopancreatica

Per chi si è sottoposto ad un intervento di tipo malassorbitivo, come bypass gastrico, switch duodenale o diversione biliopancreatica, il Fabbisogno Giornaliero Raccomandato (RDA) risulta ancora superiore e compreso tra 150 e 300%. La ragione risiede nel fatto che, a causa del bypass, i nutrienti non transitano più lungo la parte dell’intestino tenue in cui normalmente si verifica l’assorbimento del calcio.

Integrazione di calcio

Chi consuma una ridotta quantità di latticini o non ne consuma affatto, come vegani e persone intolleranti al lattosio, può ricorrere ad integratori di calcio a complemento della propria dieta.

Calcium Plus di FitForMe è a base di citrato di calcio altamente assimilabile ed è arricchito con vitamina D. Se assunto a complemento della propria dieta questo integratore fornisce un adeguato apporto giornaliero di calcio.

Domande?

Hai domande sul calcio oppure su altri argomenti? Contatta ora la nostra Assistenza clienti oppure invia un’e-mail all’indirizzo info@fitforme.it.

Ordina un kit di prova gratuito!

Sapevi che puoi richiedere un kit di prova gratuito del preparato multivitaminico specifico da assumere dopo un intervento di chirurgia per l’obesità? Clicca qui per richiederlo gratuitamente!

Newsletter FitForMe

Vuoi essere sempre aggiornato su WLS? Iscriviti alla nostra newsletter!

I nostri prodotti

Guarda qui tutti i prodotti di FitForMe!